Classicnewcar.us


radiografia ai reni - Medico Generico - Blog - Repubblica it

radiografia ai reni - Medico Generico - Blog - Repubblica it

Lo definisce "il mio più grande progetto iniziato ed in cui ho investito tutto il mio lavoro” il complesso ‘Itaca’, realizzato tra Vasto e Vasto Marina. Luciano D’Alessio, imprenditore campano, parla dopo la decisione del 29 gennaio del Tribunale di Napoli -  8^ sezione Riesame,  presieduta dalla dott.ssa Rossella Marro a seguito di istanza presentata dall’avvocato di fiducia Pasquale Davide De Marco – che ha riesaminato la sua posizione disponendo l’annullamento dell’ordinanza restrittiva dei domiciliari posta a suo carico. E replica con decisione alle accuse di riciclaggio di denaro di provenienza illecita per investimenti  in costruzioni edili nel territorio campano ed abruzzese (e tra queste il complesso ‘Itaca’ e residence ‘D’Alessio’ a Vasto). “Gli attacchi mediatici che ho subito negli ultimi giorni mi hanno indotto a delle conclusioni che sento il dovere di rappresentare – dice D’Alessio - Sono stato accusato in modo ingiusto ed infamante, hanno colpito la mia reputazione di uomo, imprenditore e politico come mai sinora e sinceramente resto ancora basito alla lettura delle dichiarazioni riportate nell’ordinanza, e a quelle false accuse, tra le altre generiche, mosse nei miei confronti. Negli ultimi anni – sottolinea – ho dato avvio a grosse operazioni edili e questo probabilmente ha suscitato l’invidia di molti, la stessa invidia e malcontento della mia discesa in politica (in Campania, ndr.). Tuttavia, non immaginavo che si potesse arrivare ad accusare o fare accusare, mi viene da pensare, una persona di cose così gravi. Gli investimenti eseguiti, ad oggi, sono stati il frutto di tanti sacrifici e rinunce, ma anche di esperienza che ho potuto maturare sul campo, essere ‘imprenditore’, nel senso giuridico del termine, non è cosa semplice al giorno d’oggi ed io, nonostante le difficoltà che ancora mi ritrovo ad affrontare, posso affermare di esserlo. Mi necessita chiarire, non solo come imprenditore ma anche come politico, che mai ho avuto rapporti con ambienti malavitosi e mi è oscura qualsiasi vicenda che possa collegarmi a soggetti appartenenti ai clan. Dichiaro con fierezza che le uniche fonti di investimento ricevute per i miei progetti imprenditoriali risultano provenienti dagli istituti di credito. Un mutuo concessomi dalla Banca Apulia, con una erogazione dell’80% ha consentito alla 'Itaca Costruzioni s.r.l.' la realizzazione dell’intera opera ‘Residence D’Alessio’, uno dei più importanti complessi residenziali a Vasto Marina, il più grande progetto da me iniziato ed in cui ho investito tutto il mio lavoro. Infondate, dunque, oltre che risibili, le accuse volte in tal senso. Per non parlare poi di progetti – conclude - che prima ancora di essere pensati vengono già screditati”. D'Alessio era stato coinvolto in una recente operazione coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, unitamente ad un'altra ventina di persone, e secondo gli inquirenti il denaro dei clan era stato utilizzato per la realizzazione del lussuoso residence nel territorio vastese.a cura della redazione© 2013-2017 - È vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuto e grafica. Reg.Tribunale di Vasto n.106 del 25 Mag 2005 | Anno 13 | numero 265 Cronaca e notizie dall'italiaRacconta la tua storia...



3 DICEMBRE 2012 | di La Redazione totale voti Invia





#Contact US #Terms of Use #Privacy Policy #Earnings Disclaimer